Sedi e Accessi

DIREZIONE, SEDE AMMINISTRATIVA E SEZIONE Meccanica, Nucleare e Produzione
Largo Lucio Lazzarino (accanto all’edificio C) – 56122 Pisa PI
Tel. +39 050 2218 000 – Fax +39 050 2218 065

SEZIONE Ingegneria Aerospaziale
Via Girolamo Caruso 8 – 56122 Pisa PI
Tel. +39 050 2217 211 – Fax +39 050 2217 244

SEZIONE Ingegneria Chimica
Largo Lucio Lazzarino (edificio A) – 56122 Pisa PI
Tel. +39 050 2217 800

SEZIONE Ingegneria Civile: Infrastrutture di trasporto, Geomatica e Geotecnica   
Largo Lucio Lazzarino (edificio A) – 56122 Pisa PI
Tel. +39 050 2217 740

SEZIONE Ingegneria Civile: Strutture
Largo Lucio Lazzarino (edificio A) – 56122 Pisa PI
Tel. +39 050 2218 200

LABORATORIO “B.Guerrini”

Via di Torretta – 56122 San Piero a Grado, Pisa PI
Tel. +39 050 32795 – Fax +39 050 32454

 

Referenti di Sede

Con Disposizione 4/2019 del 3 gennaio 2019 Il Direttore ha delegato i professori:

  • Andrea Lazzeri, nell’ambito delle sedi che erano attribuite al disattivato Dipartimento di Ingegneria Chimica, Chimica Industriale e Scienza dei Materiali
  • Luigi Lazzeri, nell’ambito delle sedi che erano attribuite al dipartimento di Ingegneria Aerospaziale
  • Roberto Paroni nell’ambito delle sedi che erano attribuite al disattivato Dipartimento Ingegneria Civile – sez. Ingegneria Strutturale
  • Antonio Pratelli, nell’ambito delle sedi che erano attribuite al disattivato Dipartimento di Ingegneria Civile – sez.. Strade, Trasporti, Geotecnica e Geomatica
  • Francesco Frendo per la Sezione di Ingegneria Meccanica
  • Nicola Forgione per la sezione Nucleare dell’ex Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Nucleare e della Produzione

le funzioni di responsabilità, attribuite al Direttore dallo Statuto e dalla legislazione vigente, per quanto riguarda:
– la gestione del personale tecnico,
– la cura e la gestione dei locali e dei laboratori di pertinenza,
– la vigilanza degli accessi delle sedi e delle sedi distaccate
– la gestione dei beni inventariali e dei servizi erogati dalle sedi suddette.
– la gestione delle spese generali relativamente alle necessità delle suddette sedi, conformandosi all’elenco di voci concordate con il direttore.

In collaborazione con i Referenti di Sede  è stato redatto il

REGOLAMENTO PER IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI ALLE STRUTTURE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE DELL’UNIVERSITA’ DI PISA AL FINE DI GARANTIRE LE NECESSARIE MISURE DI SICUREZZA AL PERSONALE ED AGLI STUDENTI 

Il documento disciplina l’accesso al Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale (DICI) considerato:

– che tutte le strutture universitarie sono dotate di Squadre di Emergenza (composte da addetti antincendio e al primo soccorso) che assicurano, all’interno dell’orario di apertura al pubblico della struttura (di norma 7:00 – 20:00), la gestione di ogni eventuale situazione di emergenza
– che per ogni edificio è stato redatto un Piano di Emergenza ed Evacuazione (PE), la cui applicazione non può prescindere dalla presenza in servizio della squadra sopra detta.

Il regolamento non trova applicazione per settori particolari del Dipartimento, per i quali le attività devono essere svolte con continuità (come nel caso di eventuali test o prove in continuo), oppure in determinati periodi dell’anno e/o orari del giorno (es. test di prova Squadra Corse di Ingegneria in previsione di gare nazionali ed internazionali): per tali settori la disciplina sull’accesso agli spazi è analizzata, nell’ambito della valutazione dei rischi, da parte dell’Ufficio Sicurezza e Ambiente in condivisione con i rispettivi Responsabili (RAR/RAD).

All’interno del DICI possono essere definite tre tipologie di spazi/locali:
1) laboratori di ricerca e/o didattica dove viene svolta attività di ricerca e/o didattica, che presentano rischi specifici e necessitano la nomina di un RAR e/o RAD;
2) laboratori di approfondimento scientifico dove viene svolta attività di approfondimento di tematiche di ricerca e/o di didattica, che non presentano rischi specifici, richiedono il normale rispetto delle normative della sicurezza e che hanno come RAR il Direttore della struttura;
3) locali generici, quali uffici amministrativi, sale riunioni, studi di docenti, dottorandi, assegnisti, borsisti, contrattisti etc., che non presentano rischi specifici e richiedono il normale rispetto delle normative della sicurezza.

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEI LOCALI/SPAZI DELLE STRUTTURE.

Gli orari di apertura al pubblico della struttura per i servizi ordinari sono determinati con provvedimento del responsabile della struttura, in un periodo compreso tra le 7:00 e le 20:00 dal lunedì al venerdì (purché non festivi o assoggettati a chiusura obbligatoria), e tra le 7.00 e le 13.00 nella giornata del sabato.

Nella Tabella  è riportato l’elenco delle sedi del Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale, con i rispettivi orari di apertura e chiusura e la copertura dei servizi generali di portineria.