Mantenere la pluralità dell’offerta didattica nell’area dell’ingegneria civile ed industriale, promuovendo corsi di studio innovativi e multidisciplinari, direttamente spendibili sul mercato del lavoro

Non hai il permesso di visualizzare questo contenuto.

Esegui l'accesso da rete di ateneo o VPN