Laboratorio CAD 3DVision

Il laboratorio è equipaggiato con diversi sistemi di acquisizione immagini, sistemi di scansione a campo intero per l’acquisizione di forma, diversi sistemi di acquisizione 3D in realtime (Intel Realsense, Structure Mark I e II), sistemi di tracking e motion capture (Leap motion, Wearnotch), provini di calibrazione per telecamere, provini di verifica dei sistemi di acquisizione, stativi e treppiedi per l’utilizzo dei sistemi e banchi di acquisizione per il sostegno degli oggetti da acquisire, diverse tipologie di oggetti test.


Il laboratorio ha come scopo principale la ricerca nell’ambito dell’elaborazione digitale delle immagini e delle tecnologie informatiche di ausilio alla progettazione meccanica. In particolare, l’attività di ricerca è focalizzata sulle tecniche innovative di visione 3D e sui metodi informatici di progettazione CAD. Le attività tipiche del laboratorio sono lo sviluppo di sistemi per la visione 3D e la misura senza contatto in ambito industriale e biomedicale, l’implementazione di algoritmi di elaborazione immagini e trattamento dati 3D da scansione per la modellazione CAD.
Il laboratorio propone e partecipa a progetti, attività di ricerca e contratti conto terzi nel settore della visione 3D in collaborazione con imprese e istituzioni nazionali e internazionali. Fornisce supporto a soggetti pubblici e privati per le attività di sviluppo inerenti alle sue attività di ricerca. La struttura viene inoltre abitualmente utilizzata da laureandi, dottorandi e docenti per lo sviluppo delle loro attività di tesi e di ricerca che richiedano l’utilizzo di sistemi di misura o l’elaborazione di immagini o di modelli digitali.
Alcuni esempi di progetti finanziati ai quali il laboratorio ha partecipato o sta partecipando:
Termomeccanica Pompe: Sviluppo di un sistema integrato per il rilievo ottico 3D di giranti centrifughe di piccole dimensioni con canali chiusi.
Ferrari Technoloy: Sviluppo di algoritmi di visione 3D per la scansione di forme di piccole dimensioni attraverso la proiezione rapida di immagini.
PRIME-VR2, Call: H2020-ICT-2018-2020, Topic: ICT-25-2018-2020 Personalised recovery through a multi-user environment: Virtual Reality for Rehabilitation.


Collaborazioni esterne
CERTEMA Laboratorio tecnologico