Laboratorio di Meccanica del Volo

Il laboratorio è dotato di alcune workstations ognuna con software specializzato. Parte di questo software è stato sviluppato con scopi di ricerca e di didattica nell’area della meccanica del volo. Il laboratorio ospita anche un prototipo di simulatore di volo a base fissa, interamente sviluppato all’interno del Dipartimento. I requisiti e le specifiche del progetto furono scelti al fine di ottenere un simulatore con un elevato rapporto prestazioni/costo, che potesse essere utilizzato sia come strumento di ricerca in meccanica del volo sia per l’addestramento di piloti. Gli argomenti di ricerca principali al laboratorio includono attività teoriche e sperimentali sulla stabilità e il controllo del volo, la simulazione del volo, la dinamica e il controllo del velivolo, e l’analisi delle missioni spaziali. In quest’ultimo ambito sono attivi progetti di ricerca riguardanti l’analisi di missione di veicoli spaziali dotati di sistemi propulsivi innovativi come, ad esempio, vela solare e vela elettrica.


Attualmente il personale del laboratorio è impegnato nello svolgimento di attività di ricerca e sviluppo riguardante la propulsione solare fotonica (vela solare). L’obiettivo del progetto, finanziato da ASI, riguarda l’esecuzione di attività di ricerca e sviluppo nel campo della propulsione solare fotonica finalizzata alla realizzazione di una missione spaziale di “early warning” per il rilevamento delle CME (Coronal Mass Ejection). In particolare, verranno analizzate: le manovre di assetto richieste per soddisfare i requisiti di puntamento dei sensori durante la fase operativa della missione; le manovre di assetto richieste in base ai requisiti del sistema di telecomunicazioni; la legge di controllo necessaria in base ai requisiti di puntamento ed alle manovre di assetto richieste; i modi vibrazionali della vela solare durante le manovre di assetto.